lepleiadi1

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri
Home Notizie Dal Monte Lema all'universo

Dal Monte Lema all'universo

Pubblichiamo con piacere l'articolo di Ticinoonline che ci riguarda. L'originale è disponibile qui

MONTE LEMA – Il Monte Lema è un luogo interessante per fare un’escursione con la famiglia, si può raggiungere a piedi, in teleferica o, per coloro che non temono le salite su sentieri, anche in mountain-bike. Il prossimo 5 settembre potrete abbinare la bella passeggiata in montagna con la visita all’osservatorio astronomico presente non lontano dalla vetta. Di giorno ovviamente non è possibile vedere pianeti o stelle lontane, ma utilizzando i telescopi possiamo osservare il Sole.

Il Sole è una stella, come ce ne sono tante, ma ci appare grande e luminosa solo perché – in termini astronomici – è molto vicina alla Terra: 150 milioni di Km. Con l’apposito filtro montato sul telescopio, è possibile vedere la sua superficie, con le caratteristiche granulosità che ribollono a 6000 gradi. Nulla rispetto l’interno del Sole dove le temperature si aggirano attorno ai 16 milioni di gradi. Qui e là si possono osservare le macchie nere, zone molto attive ma leggermente più fredde. Ma come fa a produrre calore la nostra stella? Quale carburante utilizza? È sempre esistita? E un giorno, si spegnerà?

Il Sole e l’Osservatorio Astronomico del Monte Lema saranno al centro della giornata di porte aperte rivolta a grandi e piccoli che si terrà sabato 5 settembre. Le visite, gratuite, sono previste alle 10:00, alle 11:00, alle 13:00, alle 14:00 oppure alle 15:00 (durata di un’ora). Il costo del trasporto in funivia è a carico dei partecipanti. Per maggiori informazioni visita il sito dell'Osservatorio Astronomico del Monte Lema (Associazione Le Pleiadi).

“Dal Monte Lema all’universo” è uno dei tanti appuntamenti proposti nell’ambito di «Ricerca live», il Festival della scienza organizzato per festeggiare i 200 anni dell’Accademia svizzera di scienze naturali (SCNAT), che si terrà in tutto il Cantone dal 1 settembre al 31 ottobre.
Per scoprire il programma completo di «Ricerca live» clicca qui.

 

Notizie flash

Unione Astrofili Italiani newsletter 18 aprile 2019 (clicca per leggere)

 

Unione Astrofili Italiani newsletter 29 marzo 2019 (clicca per leggere)

 

Unione Astrofili Italiani newsletter 13 marzo 2019 (clicca per leggere)

 

Unione Astrofili Italiani newsletter 31 dicembre 2018 (clicca per leggere)

 

Unione Astrofili Italiani newsletter 21 dicembre 2018 (clicca per leggere)